Nata nel 2006, nel giro di pochi anni Pegaso è cresciuta in modo esponenziale, diventando la prima I-University in Italia. Sono numeri importanti quelli di UniPegaso: 9 corsi di laurea, 60 master di I e II livello e 180 corsi di formazione professionale.

L’Ateneo aderisce al programma Lifelong Learning che ha come obiettivo, attraverso l’apprendimento permanente, di contribuire allo sviluppo della comunità quale società avanzata.

L’Università Telematica Pegaso continua a crescere in Italia: sabato 26 settembre alle ore 17.30 sarà inaugurata la nuova sede d’esame, a Bra, presso lo storico Palazzo Mathis, edificio di fondazione medioevale posizionato nel centro storico della città, già sede di uffici comunali, di esposizioni ed eventi. Alla cerimonia di inaugurazione sarà presente  il presidente dell’Università Telematica Pegaso Danilo Iervolino e altre autorità del mondo accademico e politico. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra città di Bra e il P.S.E. Polo Scolastico Europeo.

“Con l’inaugurazione di Bra – dichiara il presidente Iervolino – ci confermiamo la prima Università italiana a chilometro zero. Con più di dieci sedi d’esame, Pegaso riesce   nell’impresa straordinaria di annullare le distanze e di unire in un’unica aula virtuale tutti gli studenti italiani”.

“La presenza della nuova sede d’esame Pegaso a Bra, oltre a confermare la vocazione all’accoglienza della città, consentirà positivi sviluppi a favore della comunità – spiega il Sindaco Bruna Sibille -: la convenzione per l’utilizzo dei locali permetterà infatti l’attivazione di borse lavoro, da destinare a favore di cittadini in difficoltà”.

In Italia sono in aumento gli studenti, giovani e non, che hanno scelto di iscriversi a Pegaso, Università che si propone con una vasta offerta formativa e che fonda la propria azione sui più moderni ed efficaci standard tecnologici in ambito e-learning.

Presso la nuova sede d’esame braidese saranno attivate iniziative promozionali: i giovani dai 18 ai 20 anni godranno di una speciale tariffa annua di Euro 1.000 e verranno inoltre stipulate convenzioni con enti, associazioni e imprese, per permettere ad associati e dipendenti di usufruire dei servizi Pegaso a costi ridotti.

“Il gusto di fare formazione”
INTERVENTI
– Bruna Sibille, Sindaco Città di Bra
– Danilo Iervolino, Presidente Università Telematica Pegaso
– Luigi Barbero, Presidente Ente Turismo Alba Bra Langhe Roero

Fonte: www.targatocn.it